Genius Card – La Carta Ideale per lo Studente

La Genius Card di Unicredit si pone nel mercato delle carte ibride prepagate/conto-corrente. Ciò significa che alla carta verrà associato un codice IBAN, che rende possibili le operazioni tipiche di un conto corrente: bonifici bancari, accredito dello stipendio, addebito delle utenze etc.

La carta sarà associata al circuito internazionale MasterCard, dunque è utilizzabile a tutti gli effetti come “carta” nei terminali pos (tuttavia con digitazione del pin, salvo terminali di vecchia generazione).
La carta è orientata all’Internet Banking. Unicredit negli ultimi anni ha puntato tantissimo nella banca online, e la Genius Card è la logica conseguenza di questa politica, tanto apprezzata da molti clienti. L’internet banking ci permetterà di effettuare tantissime operazioni direttamente online, evitando code agli sportelli e risparmiando tanto tempo, specialmente per operazioni semplici.

Le caratteristiche

genius card

Genius Card a differenza di un conto corrente tradizionale ci permetterà di risparmiare sull’imposta di bollo su conto corrente (i famosi 8,55 euro trimestrali, ovvero 34,20 euro annuali) e già questo sarebbe un dettaglio da non trascurare. Inoltre il canone mensile è di 1 euro. Sarà completamente gratuito per i primi sei mesi, oppure nel caso in cui siate studenti universitari under 27 o ancora nel caso in cui effettuiate accrediti mensili di almeno 500€ (quindi l’ideale nel caso in cui canializzate lo stipendio sul vostro CC).  Il costo di attivazione della carta è di 5 euro, salvo promozioni.

I prelievi dagli sportelli saranno gratuiti per i terminali Unicredit mentre verranno a costare 2€ dagli sportelli di altre banche. Da non sottovalutare il fatto che sia possibile caricare direttamente il conto attraverso contanti direttamente dallo sportello (valido per sportelli evoluti). Quest’operazione sarà gratuita per tutto il 2010.

Non sarà possibile tuttavia emettere assegni, né riceverne.

L’interfaccia online prevede di operare e tenere sotto controllo i propri movimenti tramite estratti conti dettagliati. Le operazioni permesse sono le tipiche: ricariche del cellulare, bonifici bancari, domiciliazione delle utenze etc.
Dal punto di vista della sicurezza l’utente sarà tutelato, oltre che dal microchip, anche dall’ormai famoso Unicredit Pass (dispositivo che crea automaticamente password nuove ogni 60 secondi) e dal servizio di SMS Alert, che ci darà conferma in tempo reale delle operazioni più importanti effettuate.

Una carta… geniale

La genius card è perciò una soluzione intelligente, adatta specialmente ai giovani, che desiderano poter disporre della comodità e delle funzionalità principali di un conto corrente, al prezzo di una carta prepagata. Non è tuttavia l’unica alternativa possibile in questo senso. Intesa Superflash e MPS Spider offrono delle caratteristiche simili, e andrebbero valutate per decidere la soluzione più congrua alle proprie esigenze. A nostro parere, per studenti universitari under 27 Genius Card è probabilmente la scelta migliore.

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

SI NO