Conto Freedom di Mediolanum – Conviene Davvero?

Conto Freedom è il conto corrente bancario infruttifero offerto da Banca Mediolanum.

Coloro che hanno sottoscritto questo conto, possono sottoscrivere anche la Polizza Mediolanum Vita, completamente gratuita, che offre un rendimento sulle giacenze sul conto superiori ai 15.000 euro, pari al 3% lordo (che equivale al 2,5% netto).

Il canone mensile del Conto Freedom è completamente gratuito se la media giornaliera della giacenza più il controvalore della polizza è superiore ai 15.000 euro oppure se il patrimonio gestito è superiore ai 30.000 euro; se nessuna di queste due soglie viene superata, il canone è di 7,50 euro al mese.

L’operatività via telefono o via internet è gratuita (quella telefonica avviene anche attraverso numero verde gratuito) e così il pagamento dei MAV o dei RAV ed il canone del trading on line.

E’ disponibile, sempre gratuitamente, un servizio di alert via sms.

Gli sms di carattere informativo, invece, sono a pagamento (al costo di 1 euro ciascuno), mentre il servizio informativo via e-mail è gratuito. Per il pagamento dei tributi, è prevista una commissione di 2 euro: analoga commissione viene addebitata per il pagamento di bollettini postali premarcati, mentre per i bollettini postali in bianco l’importo dovuto sale a 2,5 euro.

La carta bancomat funziona sui circuiti Cirrus/Maestro e Fastpay ed è gratuita, mentre la carta di credito, operativa sul circuito Cartasi, a seconda della tipologia scelta, ha un canone annuale pari a 10, 30 o 75 euro. Essendo un conto infruttifero, il tasso creditore è pari a zero.

Il tasso debitore sul fido (ove richiesto e concesso) parte dal 4,4%, mentre il tasso debitore oltre il fido è pari all’8,4%.

L’estratto conto on line è gratuito, mentre l’invio al domicilio di quello cartaceo (con cadenza trimestrale) è pari a 2 euro. E sempre dovuta l’imposta di bollo annuale pari a 34,20 euro.

Tutte le operazioni sono gratuite, con alcune precisazioni: i bonifici europei superiori a 50.000 euro hanno una commissione di 10 euro (7 euro se effettuati tramite internet). Le stesse commissioni sono applicate ai bonifici extraeuropei, di qualunque importo.
Per ogni anno solare è disponibile gratuitamente un carnet di assegni, mentre i successivi carnet hanno un costo di 5 euro ciascuno.

Il vantaggio dell’offerta di Mediolanum è sicuramente la possibilità di avere a disposizione una polizza assicurativa gratuita, che si autoalimenta tramite il conto e che garantisce anche una certa redditività.

Tuttavia, i costi del conto Freedom, sia in termini di commissione sulle operazioni, che in termini di canoni, appaiono piuttosto elevati, a meno che non si raggiungano le soglie che azzerano il canone mensile: soglie che però appaiono non proprio alla portata di tutti.

Nel complesso, non si può tacere sul fatto che, polizza a parte, esistono conti correnti molto più convenienti.

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

SI NO